Archivi tag: Romano Editore

Senza Trucco e Divinando insieme in Toscana

Ormai l’abbiamo capito, Senza Trucco e Divinando insieme ci stanno proprio bene, soprattutto perchè si parla tanto di vini naturali i entrambi e  perchè le quattro protagoniste del documentario sono anche abbondantemente citate nel libro. Così giovedì scorso, dopo una presentazione pomeridiana di Divinando nella sala comunale di Montecatini, c’è stata anche una replica serale all’Opificio Malkovich di Prato, questa volta anche con una proiezione degli ormai famosi estratti dal film. E, subito dopo, un paio d’ore a parlare di vini naturali e astrologia, con la sottoscritta a gestire la parte relativa alle stelle e Andrea Gori a raccontare (con molta più cognizione di causa) di vini. Come dire… non andasse bene con il documentario ormai so cosa fare nella vita!

In abbinamento ad alcuni segni zodiacali sono stati proposti quattro vini, il Prosecco di Carolina Gatti, il Gavi dell’Azienda la Fornace, la Vernaccia di San Gimignano Impronta di Mattia Barzaghi e la Barbera d’Alba di Cascina Roccalini, di cui potete seguire la degustazione ad opera di Andrea nei video che seguono.


Divinando – Le stelle nel bicchiere

Oggi rubo lo spazio al documentario per attirare l’attenzione su un altro progetto che mi vede autrice. Qualche mese fa Andrea Gori mi ha proposto di scrivere a quattro mani un libro su vino e astrologia, curato da Leonardo Romanelli (http://www.romanoeditore.com/index.php?page=shop.product_details&flypage=flypage.tpl&product_id=39&category_id=7&option=com_virtuemart&Itemid=16&vmcchk=1&Itemid=16). Inizialmente mi ci sono dedicata quasi per scherzo, però poi ci ho preso gusto e ho iniziato a scrivere una serie di racconti sul vino, uno per ogni segno zodiacale. Intanto cercavo di capire come ogni segno si comporta in relazione al cibo e al vino e mi sbizzarrivo alla ricerca dei due vini, uno rosso e uno bianco, più adatti per i diversi elementi zodiacali. Andrea Gori si è occupato della sezione più didattica di approfondimento sui vini proposti e sui temi enologici affrontati nei racconti. Insieme poi abbiamo suggerito una serie di produttori per ogni vino consigliato e, neanche a dirlo, io mi sono concentrata su nomi assolutamente naturali, fra cui le nostre quattro produttrici. Non voglio dare troppe anticipazioni, però sono convinta che il Nobile di Sanguineto sia il rosso più adatto per il Toro, il Dolcetto di San Fereolo faccia proprio al caso del Cancro, il Granato sia perfetto per la Vergine e il Frappato di Arianna Occhipinti possa andare soprattutto a genio alla Bilancia. In realtà sono suggestioni; un modo per parlare di vino con leggerezza e senza prendersi troppo sul serio.

Qui di seguito il video della presentazione di mercoledì 15 a Firenze (dove io, purtroppo, non c’ero…)

 


ELIANA NEGRONI

Double passion: jewels and wine | talking about unconventional jewellery and wine experiences

Decrescita Felice Social Network

Il documentario sulle donne del vino naturale

GustoVino

Il documentario sulle donne del vino naturale

armadillo bar | vino-cibo e musica

Il documentario sulle donne del vino naturale

Intravino

Il documentario sulle donne del vino naturale

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Carta Igienica

Riflessioni da bagno nell'Italia che scoppia