Archivi tag: piccolo bacco dei quaroni

Domenica 11 maggio “Vini di Campagna”: Senza Trucco e Carussin insieme per la prima festa del vino sull’aia!

locandina_def_fbPer domenica 11 maggio abbiamo deciso di organizzare un evento un po’ diverso dalle manifestazioni sul vino a cui siamo abituati.

La location è l’Azienda Carussin, a casa di Bruna Ferro, una delle più storiche (e simpatiche) produttrici di vino naturale del Piemonte. Ci sarà una quindicina di produttori che serviranno direttamente i propri vini e poi ci sarà Mauro Musso (vi ricordate? Uno dei protagonisti del documentario “Langhe doc” di Paolo Casalis), che cucinerà la sua pasta al momento e Matteo Garberoglio, figlio di Bruna nonché gestore del locale Grappolo Contro Luppolo, che griglierà gli hamburger dell’Azienda San Desiderio. Tutta la giornata sarà animata dalla musica occitana dal vivo dei Nous Mêmes e nel pomeriggio verranno organizzati per i bambini  laboratori creativi e attività con gli asini di Bruna.

Ma veniamo al gruppo di produttori presenti:

– Ovviamente Carussin (San Marzano Oliveto – AT)

Remo Hohler (Cassinasco – AT)

Cascina Tavijn (Scurzolengo – AT)

La Viranda (San Marzano Oliveto – AT)

Molinetto Carrea (Francavilla Bisio – AL)

Fato di Tommaso Gallina (Castelletto Merli – AL)

Enrico Druetto (Alfiano Natta – AL)

Trediberri (La Morra – CN)

Ca’ Ed Balos (Castiglione Tinella – CN)

Piccolo Bacco dei Quaroni (Montù Beccaria – PV)

Le Rocche del Gatto (Albenga – SV)

La Stoppa (Rivergaro – PC)

E stiamo aspettando la conferma di Baldo Rivella e Valli Unite.

I banchi d’assaggio sono sistemati al fresco in cantina, le balle di fieno già sull’aia, i bicchieri (abbiamo scelto dei calici grandi da degustazione, stufi di assaggiare vini fantastici in bicchierini striminziti!) pronti per essere riempiti…

Ora basta aspettare che arrivi domenica e che la festa cominci!

L’appuntamento è dalle 10 alle 20 nell’Azienda Agricola Carussin – Regione Mariano, 27 San Marzano Oliveto AT (GPS: 8.3084,44.73897)

Ingresso alle degustazioni: 8 euro – 2 euro di cauzione per il bicchiere.


Ritorno

IMG_1012Lo so che molti di voi faranno un salto sulla sedia appena avranno la notifica di un mio post dopo quasi un anno… Mettiamola così: mi sono presa una lunga pausa sabbatica per dedicarmi completamente al nostro piccolo Teo, al cambiamento di città (da Roma a Torino) e all’apertura di una distribuzione di vini naturali, che si chiama proprio come il documentario, Vini Senza Trucco. Prima o poi vi racconterò delle cantine che ho scelto e del perchè proprio Torino. Intanto posso dirvi che piano piano stiamo tornando al lavoro e anche Senza Trucco si è rimesso a circolare per festival (soprattutto all’estero) e proiezioni varie. Vi segnalo in particolare quella di stasera a Pero, in provincia di Milano, dove sarò presente e guiderò una piccola degustazione successiva al film. I vini che assaggeremo sono Il Pinot Nero Charmat e la Bonarda Vivace di Piccolo Bacco dei Quaroni, Il Gavi Docg di Molinetto Carrea e il Nebbiolo delle Colline Novaresi delle Cantine del Castello Conti. Se qualcuno di voi fosse da quelle parti, sappia che mi farebbe davvero piacere ritrovare un po’ di amici dopo un’assenza così lunga!

A presto e bentrovati!


Ultima tappa Bancarel’Vino!

Per quest’anno anche noi ci prendiamo un po’ di vacanza. Almeno io, perchè Marco resta a Roma a lavorare… Ma sulla strada per la Scozia (sì, lo so, niente vino, vorrà dire che berrò un sacco di birra!) c’è ancora un appuntamento che mi aspetta. Anzi, un doppio appuntamento, perchè durante la tre giorni di Mulazzo dedicata al Premio Bancarel’Vino, non solo ci sarà la proiezione di Senza Trucco, ma Divinando farà parte dei sei libri finalisti per il Premio. Sarà un’edizione tutta al femminile di Bancarel’Vino, e non solo per la proiezione del documentario: domenica verrà anche premiato uno dei vini portati in concorso da sei produttrici di vino naturale. In gara Carussin con Asinoi, Cascina Tavijn con la sua Barbera d’Asti, il Piccolo Bacco dei Quaroni con la Barbera Gustavo, Adele Pernigotti con La Colombaia, La Stoppa con Macchiona e Lusenti con il Gutturnio Tournesol. Sono felice di questa stagione in rosa per il vino naturale, anche perchè fortunatamente le quattro protagoniste di Senza Trucco non sono un caso isolato, ma rappresentano una categoria di cui il mondo enoico italiano non può che andare fiero.

Chi si trovasse in provincia di Massa Carrara, nel prossimo weekend, si segni l’appuntamento di Venerdì 5 agosto alle ore 17.30 al Centro Studi Malaspiniani di Mulazzo (MS) con la Proiezione di Senza Trucco, poi un weekend di eventi e banchi d’assaggio con i vini delle sei produttrici in gara e, infine, Domenica 7 agosto, alle 18.30, assegnazione del Premio al miglior vino e al miglior libro.

Incrociamo le dita e… arrivederci al 21 agosto, speriamo con un premio in più e un sacco di video nuovi da pubblicare. Buone vacanze!


ELIANA NEGRONI

Double passion: jewels and wine | talking about unconventional jewellery and wine experiences

Decrescita Felice Social Network

Il documentario sulle donne del vino naturale

GustoVino

Il documentario sulle donne del vino naturale

armadillo bar | vino-cibo e musica

Il documentario sulle donne del vino naturale

Intravino

Il documentario sulle donne del vino naturale

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Carta Igienica

Riflessioni da bagno nell'Italia che scoppia