Archivi tag: Bianco

Le degustazioni del divano – Il Bianco de Le Coste

Io e Miriam Bruera siamo entrambe piemontesi, ci siamo laureate a Torino in storia del cinema con la stessa docente, ci siamo trasferite a Roma per fare la stessa scuola di cinema e poi ci siamo conosciute. Abbiamo convissuto per tre anni, abbiamo fatto insieme il Corso da Sommelier e poi, con tempistiche diverse, ci siamo avvicinate entrembe ai vini naturali. Siccome non abbiamo più molte occasioni per incontrarci, abbiamo deciso di trovarci a casa mia una volta alla settimana per degustare, tranquillamente sedute sul divano, qualche buona bottiglia.

Se cercate le classiche video-degustazioni veloci e immediatamente esaustive, allora non vi soffermate troppo su questo blog. Noi non abbiamo fretta e per noi assaggiare un bicchiere di vino non è una gara a chi scova più sentori nel minor tempo possibile e li sciorina per fare bella figura. A noi interessa passare un po’ di tempo assieme, condividere una bottiglia e scambiarci le nostre impressioni. Per finire la serata continuando a chiacchierare dei vecchi tempi.

La prima degustazione è del Bianco dell’Azienda Le Coste di Gradoli, di Gianmarco Antonuzi. Lo stesso video lo trovate anche sul nuovo blog che ha aperto Miriam, e che è da tenere sott’occhio, perchè davvero interessante!


Il bianco di Arianna

Chi l’avrebbe mai detto di arrivare a Vittoria da Arianna Occhipinti e assaggiare, come primo vino, un bianco? Era da tempo che la nostra amica produttrice pensava a un blend particolare, ottenuto dall’unione di Albanello e Zibibbo: il primo un vitigno autoctono, il secondo meglio conosciuto e diffuso come Moscato d’Alessandria. Il risultato ottenuto dalla fermentzione delle due vigne separate e dall’unione successiva è un bianco incisivo, dalla freschezza che si prolunga su tratti floreali, fruttati e vegetali, con i caratteri rigorosi dell’Albanello che vengono in parte dissacrati dalle note più frivole dello Zibibbo. L’assaggio chiama immediatamente quello successivo, con serissimi problemi a lasciare il bicchiere vuoto, soprattutto quando di fronte, in tavola, c’è un piatto della mitica “pasta dell’architetto”, ricetta originale di casa Occhipinti.

Qui di seguito una passeggiata con Arianna nella vigna dello Zibibbo.


ELIANA NEGRONI

Double passion: jewels and wine | talking about unconventional jewellery and wine experiences

Decrescita Felice Social Network

Il documentario sulle donne del vino naturale

GustoVino

Il documentario sulle donne del vino naturale

armadillo bar | vino-cibo e musica

Il documentario sulle donne del vino naturale

Intravino

Il documentario sulle donne del vino naturale

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Carta Igienica

Riflessioni da bagno nell'Italia che scoppia