Giovani promesse

Qualche settimana fa Walter Lo Iacono, un amico che conoscevo nelle vesti di esperto di birre artigianali, mi ha invitata a pranzo nella scuola dove insegna, l’Engim San Luca di Torino, specializzata in diversi settori lavorativi, fra cui anche quello di Operatore servizi ristorativi.

IMG_1398Walter mi aveva avvertita che mi sarei trovata di fronte a una classe molto preparata, ma sinceramente non mi aspettavo un simile grado di competenza in un centro di formazione professionale. Ho capito di essere vittima di pregiudizi e luoghi comuni nel momento stesso in cui ho varcato la soglia dell’aula in cui si organizzano i pranzi e ho visto alcuni ragazzi della classe (dai 16 ai 18 anni) in divisa, composti e sorridenti, schierati come mi è successo soltanto in ristoranti di altissimo livello. Ognuno rivestiva un ruolo ben preciso in sala, mentre il resto della classe era affacendato dietro ai fornelli per preparare i piatti ideati dal loro professore, pur non essendo previsto un preciso corso di cucina durante il biennio formativo.IMG_1411

Lasagnetta tricolore come amuse bouche, Insalata di finocchi e arance con uvetta e pinoli per antipasto, Battuta di fassone al coltello con pomodori secchi, basilico e senape come entrée e Tagliata di pollo su letto di crema di patate al curry, come portata principale. Ogni piatto originale e intrigante, una mise en place impeccabile e un servizio superbo (senza scivolare nella piaggeria: non c’è stata una minima sbavatura in nessun momento del pranzo). In abbinamento una bottiglia di birra UP: quando si dice una scelta azzeccata!

IMG_1403

Lasagnetta tricolore

IMG_1405

Battuta di fassone

Al tavolo con me c’erano il direttore e diversi docenti, che interrogavano con domande a bruciapelo i ragazzi mentre portavano i piatti o servivano il vino: anche a livello teorico sono rimasta davvero stupita, visto che non solo erano preparati, ma avevano risposte pronte e sicure. Dopo il pranzo ho avuto modo di chiacchierare un po’ con i ragazzi e mi sono resa conto che hanno nozioni non solo superficiali di sommellerie e hanno spesso fatto stage in locali rinomati della città. Alcuni di loro sono approdati in questo centro di formazione come ultima possibilità dopo ripetuti fallimenti scolastici, altri arrivano da situazioni familiari difficili. Il problema è che il mondo del lavoro non conosce alibi e non accetta giustificazioni: bisogna essere preparati e duttili e questi ragazzi dimostrano di esserlo. IMG_1400Credo che grande merito abbia Walter Lo Iacono, un professore davvero unico, che individua attitudini e talenti nei suoi allievi e li sa motivare e spronare; tanto anche si deve alla struttura dell’Engim, che punta molto più sulla pratica che sulla teoria, permettendo ai ragazzi di inserirsi nel mondo professionale a metà del secondo anno di scuola; ma soprattutto bisogna riconoscere a questi ragazzi di aver saputo mettersi alle spalle esperienze negative per trovare, ancora molto giovani, la propria strada, con passione e capacità.

Qui di seguito un video con una breve intervista ad alcuni dei ragazzi della classe. 

 


One response to “Giovani promesse

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

ELIANA NEGRONI

Double passion: jewels and wine | talking about unconventional jewellery and wine experiences

Decrescita Felice Social Network

Il documentario sulle donne del vino naturale

GustoVino

Il documentario sulle donne del vino naturale

armadillo bar | vino-cibo e musica

Il documentario sulle donne del vino naturale

Intravino

Il documentario sulle donne del vino naturale

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Carta Igienica

Riflessioni da bagno nell'Italia che scoppia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: