Un blog per riaffermarsi

Penso a tutti quelli che negli ultimi mesi si sono domandati: “Ma che fine ha fatto Francesco Guccione?”. Effettivamente avevamo imparato a conoscere i vini prodotti in Contrada Cerasa attraverso il suo sorriso aperto, i modi affabili e la sincera passione che esprimeva ogni volta che parlava di una sua bottiglia. Poi, di punto in bianco, Francesco è diventato come uno dei personaggi di Agatha Christie e se ne sono perse le tracce…

La mia amicizia con Nicoletta Bocca (senza dubbio una delle più importanti conseguenze di Senza Trucco) mi ha permesso di trovarmi in una posizione vantaggiosa e di non perdere mai i contatti con il produttore siciliano. Già, perchè Nicoletta ha forte in sè lo spirito del Capitano Bochaert e quando sente puzza di ingiustizia chiama la truppa all’arrembaggio e non molla finché vendetta non è stata compiuta. In questo caso le vicende personali e aziendali di Franceso Guccione presentavano una matassa così diabolica di macchinazioni e  intrighi di corte, volti allo spodestamento, che il Capitano non ci ha pensato due volte a schierarsi e ad armare le navi per una dura battaglia. “I vini di Francesco Guccione devono risorgere!” sbraitava ai quattro venti, fino a convincere il normanno (per via dei tratti somatici) vignaiolo che nulla era ancora perduto. Bisognava ripartire e, visto che per un po’ di bottiglie non ce ne sarebbero state, la scelta migliore si è rivelata spargere per tutti i mari, da Dogliani alla Sicilia Occidentale e via via a tutte le coste navigabili, la notizia che il Guccione non è sparito, ma è diventato nomade e ha deciso di aprire un blog per non far perdere le proprie tracce e aggiornare la popolazione enofila dello stato d’avanzamento dei lavori della sua nuova produzione.

Anche Senza Trucco farà da cassa di risonanza, perchè il coraggio di reinventarsi va premiato, soprattutto quando a trarne beneficio saremo noi bevitori naturali. Così, in attesa di assaggiare una bottiglia della nuova produzione di Francesco Guccione, seguiremo giornalmente il suo resoconto sul blog. In bocca al lupo!


2 responses to “Un blog per riaffermarsi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

ELIANA NEGRONI

Double passion: jewels and wine | talking about unconventional jewellery and wine experiences

Decrescita Felice Social Network

Il documentario sulle donne del vino naturale

GustoVino

Il documentario sulle donne del vino naturale

armadillo bar | vino-cibo e musica

Il documentario sulle donne del vino naturale

Intravino

Il documentario sulle donne del vino naturale

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Carta Igienica

Riflessioni da bagno nell'Italia che scoppia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: