Tre annate di Dolcetto

Ho chiesto a Nicoletta Bocca quale sia l’annata del suo Dolcetto che preferisce e lei, dopo aver avvicinato il naso al bicchiere di San Fereolo 2005 che aveva in mano, ha semplicemente sorriso. Poi mi ha raccontanto perchè è orgogliosa di tutte le sue bottiglie e non potrebbe mai stabilire una gerarchia: ogni annata ha le sue caratteristiche, diverse ma non per forza di cose migliori o peggiori. In questo video la produttrice di Dogliani ci racconta tre annate, la 2004, la 2005 e la 2006 e sfido chiunque a capire quale sia quella che lei ama di più.

Come sempre, ormai, quello che vi proponiamo sul blog non è stato montato nel film definitivo, ma sarebbe stato un vero peccato tenere per noi scene come questa.


3 responses to “Tre annate di Dolcetto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

ELIANA NEGRONI

Double passion: jewels and wine | talking about unconventional jewellery and wine experiences

Decrescita Felice Social Network

Il documentario sulle donne del vino naturale

GustoVino

Il documentario sulle donne del vino naturale

armadillo bar | vino-cibo e musica

Il documentario sulle donne del vino naturale

Intravino

Il documentario sulle donne del vino naturale

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Carta Igienica

Riflessioni da bagno nell'Italia che scoppia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: